Verruca Volgare

La verruca volgare, manifestazione di assai frequente riscontro nei bambini e negli adulti,si osserva con maggiore frequenza sul dorso delle mani e delle dita, alle ginocchia, al viso ed alla pianta dei piedi. E’ di origine virale, dovuta ad un Papilloma virus, contagiosa, ma assolutamente benigna.

Essa può assumere un aspetto diverso in rapporto alla sede di localizzazione. Al dorso delle mani delle dita e delle gambe, a completo sviluppo si presenta come papula chiaramente sopraelevata sul piano cutaneo,a limiti netti di colorito giallastro o grigio giallastro, rotondeggiante,di diametro variabile da pochi mm ad 1 cm. Alla pianta dei piedi la verruca anziché vegetare tende ad introflettersi e si presenta dunque come formazione rotondeggiante giallastra, cosparsa a volte di qualche punto scuro emorragico, non rilevata sulla superficie circostante. Sempre in questa sede unica e non raramente multipla, si manifesta a volte come elemento grosso, associato a numerosi altri più piccoli irregolarmente disposti perifericamente. La verruca volgare plantare presenta una vivace sintomatologia soggettiva dolorosa tanto che la deambulazione può diventare difficoltosa. Il dolore risvegliato alla pressione acquista valore diagnostico.

Il trattamento generalmente consiste nella dia termocoagulazione o laser terapia in anestesia locale. Buoni risultati in alcuni casi si possono ottenere con l’uso topico di acido salicilico.