Condilomi Ano Genitali

I condilomi acuminati ano genitali (vegetazioni venere) sono forme infettive. L’agente eziologico è un Papilloma virus della famiglia del virus responsabile delle verruche volgari e giovanili. I condilomi acuminati, si localizzano a livello genitale (nell’uomo al solco balano-prepuziale, glande, faccia interna del prepuzio meato uretrale regione peri-anale; nella donna vulva, vagina, collo dell’utero e perineo. La loro trasmissione attraverso rapporti sessuali appare la più frequente. Clinicamente il singolo elemento si presenta come rilievo papuloso, di colorito rosso, molliccio umido. Talora i condilomi rimangono poco numerosi,con modesta tendenza all’accrescimento. Altre volte invece abbondantissimi e, come fondendosi tra loro, tendono ad occupare discrete superfici e si sopraelevano ramificandosi e vegetando. Si vengono così a costituire grosse masse a cavolfiore. La velocità di crescita è variabile, ma la gravidanza, l’immuno soppressione o la macerazione della cute possono accelerare sia la crescita sia la diffusione delle singole lesioni. Le lesioni endocervicali causate da alcuni sottotipi di Papilloma virus sono implicate nell’eziologia del tumore della cervice e del collo dell’utero. Le verruche genitali possono essere eliminate in anestesia locale mediante elettrocoagulazione, laser terapia o escissione chirurgica.

E’ molto importante il follow-up delle donne con verruche genitali endocervicali e dei loro patner sessuali in modo da cogliere precocemente eventuali alterazioni displastiche (pre- tumorali) del collo dell’utero.